Richiesta di sovvenzione didattica SI-BONE

Linee guida del richiedente
 

  1. Politica generale.  SI-BONE può contribuire a promuovere la conoscenza scientifica, il progresso medico e la fornitura di assistenza sanitaria efficace attraverso borse di studio per finanziare attività educative, quando fatto in conformità con la sua politica e con le leggi, norme e linee guida del settore applicabili negli Stati Uniti.  Tali attività consistono in (a) Conferenze educative promosse da associazioni nazionali, regionali o specialistiche mediche e clienti o potenziali clienti che sono fornitori di formazione continua in medicina accreditati, (B) Borse di studio per conferenze divulgative e (c) Pubblica Istruzione.
     
  2. Requisiti

a. Conferenze divulgative

i) I candidati devono rispettare tutte le regole associate a qualsiasi accreditamento del programma (es., Consiglio di accreditamento per la formazione medica continua (ACCME)).
ii) La conferenza deve essere principalmente dedicata a promuovere attività e discorso scientifico e didattico che siano oggettivi, imparziali, equilibrati e scientificamente rigorosi.
iii) La conferenza deve fornire formazione medica, scientifica o correlata alla salute in settori di rilevanza per SI-BONE.
iv) Il richiedente deve essere responsabile di tutti gli aspetti del programma educativo e mantenere il controllo sul programma, tra cui la struttura del programma, il contenuto e i relatori.
v) L’utilizzo dei fondi deve essere (1) per ridurre i costi complessivi della conferenza, (2) per ragionevoli onorario, alloggio, viaggio e pasti per i professionisti sanitari che sono membri del corpo accademico in buona fede della conferenza, o (3) per pasti modesti presso la conferenza quando fatto così in accordo con la politica di SI-BONE.
vi) Se lo sponsor della conferenza è un cliente o potenziale cliente, la conferenza non deve fornire il credito richiesto per una laurea accademica per gli studenti propri di quello sponsor o sottoscrivere una spesa che lo sponsor normalmente sosterrebbe nel corso della sua attività, con le seguenti eccezioni:

(1) Sostegno occasionale di “Grand Rounds” per l’educazione periodica degli studenti propri dello sponsor a condizione che lo sponsor di routine richieda il supporto di tutti i fornitori concorrenti; e
(2) Donazioni di prodotto da utilizzare in un evento di formazione clinica (es., workshop su cadavere).

b. Borse di studio e Progressi nella formazione medica

i) Il borsista deve essere un Professionista sanitario in formazione (es., studenti di medicina, interni, borsisti che partecipano a programmi di borse di studio di beneficenza o hanno un’affiliazione accademica).
ii) La sovvenzione proposta deve essere per contribuire a sostenere i costi ragionevoli per partecipare a una conferenza educativa di terze parti che sia innanzitutto dedicata alla promozione di attività e discorsi scientifici e didattici.
iii) La selezione del borsista deve essere nel controllo di e a discrezione dell’istituto di formazione o dello sponsor della conferenza.

c. Pubblica Istruzione

i) La sovvenzione proposta deve avere lo scopo di sostenere l’istruzione dei pazienti o del pubblico sui temi di assistenza sanitaria di rilevanza per SI-BONE
ii) Sovvenzioni per sponsorizzare l’acquisto e la distribuzione di letteratura medica, testi e materiali didattici possono essere realizzate solo quando:

(1) SI-BONE non controlla il contenuto o la distribuzione di tale materiale e
(2) Il percipiente non è un cliente o un potenziale cliente di SI-BONE.

d. Sovvenzioni vietate

i) Borse di studio non saranno fornite ad alcun individuo o per coprire le spese di un individuo specifico.
ii) Borse di studio non saranno fornite a una qualsiasi entità, su richiesta di un cliente o potenziale cliente.
iii) Borse di studio non saranno fornite per sostenere l’acquisizione di attrezzature o per fornire un supporto operativo generale per un cliente o potenziale cliente.
iv) Borse di studio non saranno fornite o offerte con l’intento di, direttamente o indirettamente, implicitamente o esplicitamente influenzare o incoraggiare il destinatario a utilizzare, acquistare, noleggiare, ordinare o organizzare o consigliare di utilizzare, acquistare, noleggiare o ordinare prodotti SI-BONE o come ricompensa per un tale comportamento passato.
v) Borse di studio non saranno condizionate su un qualsiasi accordo esplicito o implicito che un destinatario utilizzerà alcun particolare programma, materiali didattici, opinioni della facoltà o altre informazioni create o approvate da SI-BONE.
vi) Le richieste di borse di studio saranno negate se non saranno indipendentemente avviate per iscritto dall’entità che dovrebbe condurre l’attività educativa.

Panoramica del processo di applicazione
 

  1. Tenendo conto dei requisiti della sovvenzione didattica indicati in precedenza, i candidati devono completare il modulo qui di seguito nel modo più dettagliato possibile.
  2. Il Comitato per le borse di studio SI-BONE esaminerà la richiesta e prenderà una decisione di approvare o rifiutare la richiesta, garantendo il rispetto della politica aziendale e delle leggi, norme e linee guida del settore applicabili negli Stati Uniti.
  3. Il processo di revisione può richiedere fino a 60 giorni. Se la richiesta viene approvata, SI-BONE informerà il richiedente il prima possibile.
  4. Tutti i destinatari devono firmare un accordo in forma di lettera di SI-BONE, che stabilisce i termini e le condizioni sui quali viene eseguita la sovvenzione didattica.