Storia dei disturbi dell’articolazione sacroiliaca (SI)

I disturbi dell’articolazione sacroiliaca (SI) e i sintomi associati sono ben noti da oltre un secolo. In effetti, nei primi anni del 1900, sintomi che sembravano provenire dalla schiena venivano frequentemente attribuiti all’articolazione sacroiliaca (SI) e per trattarla venivano adottate procedure di chirurgia a cielo aperto. 

Nel 1934, veniva pubblicato un articolo sul disco spinale come fonte di dolore alla schiena. Come conseguenza, il trattamento del disco diventava l’operazione più comune per i chirurghi ortopedici e l’articolazione sacroiliaca (SI) veniva praticamente dimenticata.1 Ora, 70 anni più tardi, i chirurghi ortopedici e della colonna hanno riconosciuto che il disco non è l’unica fonte di lombalgia (LBP).

In base ai dati scientifici, è comune percepire il dolore proveniente dall’articolazione sacroiliaca come dolore da disco o da lombalgia. Per evitare un intervento chirurgico spinale lombare non necessario, i problemi dell’articolazione sacroiliaca devono essere fortemente considerati nella diagnosi di lombalgia.2

“Per evitare un intervento chirurgico spinale lombare non necessario, i problemi dell’articolazione sacroiliaca devono essere fortemente considerati nella diagnosi di lombalgia.”

 

  1. Mixter, WJ, and JS Barr. “Rupture of the Intervertebral Disc with Involvement of the Spinal Canal.” New England Journal of Medicine 211, no. 5 (1934): 210-215.
  2. Weksler, Velan, et al. Il ruolo della disfunzione dell’articolazione sacroiliaca nella genesi della lombalgia: l’ovvio non è sempre giusto. Archives of ortho and trauma surgery. 2007 Dec; 10(127) 858-888. 

Formazione

Video del fornitore

L’importanza dell’articolazione SI nella...

Anatomia, biomeccanica e prevalenza dell’articolazione...

L’importanza della diagnosi della disfunzione...

Diagnosi della disfunzione dell’articolazione SI:...